Concorso regionale Morgantìnon: i migliori oli extravergini d’oliva della Sicilia

Locandina-concorso-2013-890x395

“Trenta litri del miglior olio extravergine d’oliva siciliano per il miglior questionario” è il motto con cui quest’anno si è giunti alla sesta edizione del concorso regionale Morgantìnon degli oli extravergini d’oliva siciliani. L’Ente di Sviluppo Agricolo della Sicilia, ESA, Sopat n. 47 di Valguarnera (Enna), lancia un’indagine sull’uso e la conoscenza dell’olio dal titolo “In una goccia d’olio un “mare nostrum” di benessere e cultura”.esa logo L’indagine è rivolta a tutta la popolazione maggiorenne di cittadinanza italiana e ha lo scopo di sensibilizzare la sempre più vasta platea di consumatori interessata alla sana alimentazione e alle tradizioni che il cibo porta con se come valore intrinseco ed immateriale. Cosa, tra l’altro, riconosciuta dall’UNESCO con l’inserimento della Dieta Mediterranea, di cui l’olio d’oliva è parte fondamentale, nell’elenco dei patrimoni dell’umanità.

Nel periodo che andrà dal 10 aprile al 10 maggio 2015 sarà possibile, collegandosi al sito www.morgantinon.it, compilare il questionario on-line.

L’indagine punta a realizzare un report sulle abitudini di utilizzo e sulla conoscenza delle proprietà dell’olio extravergine d’oliva.

Il questionario è formulato con domande molto semplici riguardanti aspetti storici, qualitativi, salutistici e culinari dell’olio. L’indagine, in buona sostanza, intende sensibilizzare il consumatore medio sull’utilizzo di un prodotto di qualità e, soprattutto, fare in modo che tale qualità possa essere riconosciuta e riconoscibile. L’attuale periodo di crisi economica ha spostato l’attenzione verso l’acquisto di prodotti a prezzo più basso. Va sottolineato, invece, che acquistando un prodotto di eccellenza, magari più costoso, il consumatore è ripagato in termini di qualità, che si esprime soprattutto in migliori effetti salutistici.

La mission dell’Ente di Sviluppo Agricolo, nell’ambito delle iniziative legate al concorso regionale Morgantìnon degli oli extravergini d’oliva siciliani, consiste nell’offrire al consumatore una informazione più completa possibile, affinché lo stesso possa procedere all’acquisto dei prodotti agro-alimentari con la serenità e la consapevolezza che solo la conoscenza fornisce.

La struttura dell’indagine prevede che l’utente, dopo aver risposto alle 15 domande di cui è composto il questionario, possa conoscere il punteggio complessivo totalizzato. È inoltre possibile verificare le risposte fornite ed accedere a delle brevi spiegazioni. Nel caso in cui più utenti avessero totalizzato il punteggio massimo (1 punto per ogni risposta esatta), si provvederà ad un sorteggio per determinare il vincitore, che si aggiudicherà una fornitura di 30 litri di olio oliveextravergine d’oliva.

L’olio sarà fornito gratuitamente dall’ESA presso il domicilio del vincitore e sarà quello dall’azienda che si aggiudicherà il primo premio del concorso Morgantìnon 2015. Un olio, quindi, di altissima qualità che arriverà direttamente nella tavola della persona che avrà, prima di tutto, risposto esattamente a tutte le domande e che verrà estratta a sorte tra tutti quei partecipanti che avranno fornito le risposte corrette.

L’estrazione avverrà durante gli eventi conclusivi del sesto concorso regionale Morgantìnon degli oli extravergini d’oliva siciliani, che si terranno ad Aidone (En) il giorno 22 maggio 2015.

Regolamento ed aggiornamenti sul portale www.morgantinon.it 

Per informazioni utili: Comunicazione e Media&Pubbliche Relazioni Concorso Morgantinon: email: gianfortesabrina@gmail.com; tel. 3921335663

Gli effetti benefici del nuoto sulla salute

Per vivere bene occorre fare sport almeno due volte alla settimana. Tra le discipline sportive, il nuoto detiene lo scettro della più salutare.

di sa_fe

E’ scientificamente provato che nuotare faccia bene alla salute, alla longevità  ed al benessere in generale. Con l’allenamento, si ha in genere un aumento della massa magra ed una riduzione di quella grassa. Poiché il muscolo a parità di volume pesa più del grasso, si potrà  notare con l’allenamento natatorio, un incremento di peso pur risultando più snelli. Tuttavia, ridurre i benefici del nuoto ai soli miglioramenti estetici ne sminuisce il valore.

nuoto-fnm

Il nuoto allena i muscoli del corpo senza incidere sulla struttura ossea, escludendo quasi del tutto infortuni.  Gli effetti benefici del nuoto, infatti, si fanno sentire prevalentemente sullo sviluppo dell’impalcatura ossea, che sarà armonioso e completo; la gabbia toracica tende a ingrandirsi; si correggono le deviazioni della colonna vertebrale (come nella scoliosi), migliorando la postura, e contemporaneamente non si sovraccaricano le articolazioni, perché viene praticato in un ambiente in cui è virtualmente assente la forza di gravità.

Il Nuoto stimola particolarmente i sistemi neuro-muscolare, allungando e tonificando tutti i muscoli del corpo, e cardio-circolatorio, migliorando le funzioni cardiache e diminuendo i rischi del colesterolo. Incide positivamente sulla coordinazione motoria e respiratoria e riduce le spasticità. Aiuta a controllare il senso dell’appetito. Anche l’aspetto psico-sociale del soggetto praticante ne trae beneficio. Il nuoto provoca un rilascio di endorfine e, quindi, una riduzione significativa dello stress, con un contestuale incremento del senso di benessere, delle capacità di apprendimento, di comprensione e di concentrazione, che migliorano l’aspetto motivazionale e determinano il ritrovamento della fiducia in se stesso nel contesto relazionale.benefici-del-nuoto

Nelle donne il nuoto permette di ottenere una silhouette armoniosa e ben proporzionata favorendo il dimagrimento e il rassodamento muscolare combattendo in modo efficacemente gli inestetismi della cellulite.

Pertanto, cari amici, il consiglio che noi di Sicilia Più vi diamo è il seguente: indossate il costume e fatevi una salutare nuotata in piscina. Anche perché il nostro azzurro Mediterraneo ci aspetta.