Archivio per gennaio, 2017

Pubblicato: 27 gennaio 2017 in Attualità

​Giorno 30 gennaio alle ore 17,00, presso il Salone della Bandiere (Palazzo Zanca – Messina)

si terrà un incontro dibattito con l'On. Stefano Fassina, sul tema "Verso Sinistra Italiana Democrazia e Costituzione
al centro di scelte politiche partecipate di cittadini e territori".
Presiede e coordina il Consigliere Comunale Maurizio Rella, Coordinatore regionale di Futuro a Sinistra del comitato promotore reg. di SI.
L'incontro dibattito con l'On. Fassina è inquadrato nel percorso che porterà al Congresso fondativo di Sinistra Italiana che si terrà a Rimini il 17-18-19 Febbraio e le assemblee provinciali del 4-5 Febbraio. Intervverra'tra gli altri, Angelo Forgia, Sicilia Bene Comune e 
inoltre rappresentanti politici, sindacali, associazioni, movimenti, cittadini.

L’ On. Stefano Fassina in Sicilia 

Pubblicato: 27 gennaio 2017 in Attualità

Lunedi' 30 gennaio alle ore 17,00, presso il Salone della Bandiere (Palazzo Zanca - Messina) si terrà un incontro dibattito con l'On. Stefano Fassina, sul tema "Verso Sinistra Italiana Democrazia e Costituzione al centro di scelte politiche partecipate di cittadini e territori".
Presiede e coordina il Consigliere Comunale Maurizio Rella, Coordinatore regionale di Futuro a Sinistra del comitato promotore reg. di SI.
L'incontro dibattito con l'On. Fassina è inquadrato nel percorso che porterà al Congresso fondativo di Sinistra Italiana che si terrà a Rimini il 17-18-19 Febbraio e le assemblee provinciali del 4-5 Febbraio.
Sono previsti interventi di rappresentanti politici, sindacali, associazioni, movimenti, cittadini.

16144129_10210339537982805_996260960_n

Cia Sicilia chiede lo stato di calamità per l’eccezionale ondata di maltempo che sta mettendo in ginocchio l’intero comparto agricolo e zootecnico della regione”. “In questi giorni si registrano gelate con gravi danni agli ortaggi, enormi danni e disagi per le numerose aziende zootecniche tra Nebrodi, Madonie e zone interne con impossibilità di raggiungere i siti aziendali, animali abbandonati a se stessi e, di contro, un’indennità compensativa che non arriva e, per i fortunati che l’hanno ricevuta, è dimezzata”. A dichiararlo è Rosa Giovanna Castagna presidente regionale di Cia Sicilia. “Anche se la valutazione dei danni è provvisoria – continua Castagna – si aspetta di comprendere meglio l’entità che, in alcuni casi, è di difficile valutazione per l’impossibilità di raggiungere alcune zone”. “Temo che il bilancio regionale del maltempo possa peggiorare – conclude Castagna – generando gravi danni economici per tutto il comparto agricolo e zootecnico. Per questo motivo bisogna intervenire in tempi brevi”.