A Palermo l’ottava edizione dell’incontro nautico europeo d’inverno nel Mediterraneo Saga – Iccy

Pubblicato: 20 marzo 2016 in Attualità

Di Rossella Tramontano

Si è svolta ieri, Venerdì 18 Marzo, presso l’Hotel Palace di Mondello, la cena di gala e di chiusura dell’ottava edizione dell’Incontro Nautico Europeo d’inverno nel Mediterraneo SAGA (Societé des Amis de la Grande Aventure) – ICCY (International Council of Crusing Yachts) che, quest’anno ha scelto Palermo e la Lega Navale Italiana, Sezione Palermo Centro per il consueto scambio di guidoni tra circoli.

La ICCY (International Council of Crusing Yachts) che riunisce dirigenti e membri degli yacht club di diversi Paesi principalmente del Nord d’Europa: Germania, Inghilterra, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Russia e Svezia, ma anche Stati Uniti. L’obiettivo dell’ICCY è di nutrire e arricchire le relazioni fra i suoi membri grazie ad un raduno nautico estivo annuale e che si tiene una volta a Ovest e un’altra a Est della foce dell’Elba. Il Paese scelto in funzione di questo criterio per l’organizzazione dell’incontro si vede affidata la presidenza annuale dell’ICCY che quest’anno è toccata all’associazione tedesca TYvD (Touren Yachtklub von Deutschland). La Société des Amis de la Grande Aventure (SAGA) è un’associazione di diritto francese che riunisce i membri di diverse regioni francesi e d’Europa con l’obiettivo di praticare la vela, le media e alta montagna e gli scambi culturali con escursioni all’aria aperta. SAGA è rappresentata nel consiglio ICCY da tre membri del suo consiglio d’amministrazione.
Dopo Malta, St. Tropez, Napoli, Rodi, Genova, Marsiglia, Barcellona l’ICCY ha scelto per il suo raduno d’inverno, la proposta di SAGA, cioè la citta di Palermo per scoprire, con lo sguardo della gente di mare, la straordinaria epopea del Regno di Sicilia.
Prima della cena di gala si è svolta la cerimonia dello scambio di guidoni tra Heinz Peter Colby che ha consegnato il guidone della TYvD e quello della ICCY al Presidente della LNI, Beppe Tisci. Poi è stata la volta della consegna del guidone della Cruising Association da parte di Simon Fraser e di alcuni omaggi da parte di Dauminique Paulian, Presidente di Saga.
Alla cerimonia erano presenti anche l’Assessore comunale allo Sport, Arch. Giuseppe Gini, il presidente della V commissione consiliare del comune Dr. Fausto Torta, il Delegato Regionale per la Sicilia Dr. Carlo Bruno, il Presidente della LNI Beppe Tisci, i membri del Consiglio Direttivo LNI, oltre ai soci delle tre associazioni straniere.  

La serata è stata da tutti acclamata come un successo che ha visto Palermo al centro non solo del Mediterraneo ma anche dell’Europa, all’insegna del motto ICCY: “The sea and the friends we make from it” (Il mare e gli amici che, con esso, ci facciamo).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...