La Sicilia dei Promessi Sposi

Pubblicato: 25 marzo 2015 in Politica
Tag:, ,

di Antonio Malafarina

Che Bravi − come quelli dei Promessi Sposi di Manzoni − coloro che hanno messo un cappio al collo della Sicilia: dal 2007 lo Stato ha innalzato al 49,11% la quota di compartecipazione della Regione al Fondo sanitario, con un costo aggiuntivo per la regione di 600 milioni di euro l’anno. Per tutte le altre la quota è rimasta al 42% circa.
Danno per la Sicilia di almeno 4 miliardi di euro.
10712690_625433007601570_8950257404782868680_oStessa cosa per l’Irpef dei dipendenti pubblici. Con una finzione degna di Mandrake, i cedolini degli stipendi dei dipendenti statali vengono elaborati a Latina e l’Irpef non viene conteggiata nei trasferimenti per la Sicilia.
Però quei dipendenti e i loro figli usano e vivono la Sicilia.
Lo stesso Baccei ha ritenuto che il danno sia di almeno 1,7 miliardi di euro.
Tutto questo senza considerare il taglio ai fondi PAC, le sedi legali di banche siciliane a Milano (dove pagano le tasse).
E poi il decreto salva Sicilia: promessi 4 miliardi per lo sviluppo.
Solo 700 milioni stanziati per il raddoppio di 50 km di ferrovia sulla Catania-Palermo e qualche tratta sulle altre direttrici.
Peccato che ancora manchi un progetto, che la Catania-Palermo resti chiusa per almeno tre anni e che intanto manchino treni decenti. Anzi mancano del tutto i treni. Alla faccia dello sviluppo e dei piani del turismo.

Chiediamo cortesie e mandiamo ambasciatori a Roma per chiedere a quelli che ci hanno messo il cappio al collo di allentarlo per farci respirare un po’.
Ma chi l’ha detto che i Siciliani debbano per forza essere Promessi Sposi? Qua per adesso Renzo non c’è e neanche la sposa. Per il momento abbiamo solo Renzi, l’Innominato e qualche Cardinale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...